17 January 2017

A “Fuorirotta” (Udine), domenica 8 novembre, ore 18:30

Via terra dalla Carnia al Caucaso. Storie di un viaggio estivo. Foto e parole con Alessandro Gori, insieme ad Andrea Pilia.

Libreria Odòs, via General Baldissera 56, Udine, domenica 8 novembre, ore 18.30

fuorirotta

Un fotografo e giornalista indipendente, inguaribile appassionato delle rotte balcaniche, torna a Fuorirotta per raccontarci la sua ultima avventura di viaggio e di conoscenza: un lungo percorso, quasi sempre in solitaria, dalla Carnia al Caucaso, dal festival degli ottoni di Guča (Serbia) alle tradizioni georgiane, fino agli sperduti e improbabili territori dell’Abkhazia e Nagorno Karabakh. Due mesi senza mai prendere l’aereo. Il carnico Alessandro Gori conversa con Andrea Pilìa, l’amico di tante esperienze, ostiere d’oltre Tagliamento.

Sul sito di Vicino/Lontano si può trovare il programma completo della manifestazione.

Questa la pagina della libreria e casa editrice Odòs.

Qui una mia intervista rilasciata a Francesco Brollo per il suo blog Tolmezzo News.

Comments

  1. bell’incontro, peccato che c’era il triplo del pubblico che ci poteva stare!
    mi sono accontentato delle foto viste dalla strada e della lettura del labbiale dei nostri 2 relatori.
    ma l’organizzazione, ha pensato ad un bis in una sala più ampia?
    molti se ne sono andati via subito e durante.

    • alessandrogori says:

      purtroppo non e’ stato molto simpatico per i molti amici che sono rimasti fuori.
      sarebbe un punto da sottoporre agli organizzatori di fuorirotta, piu’ che a noi, anche perche’ e’ accaduto lo stesso in altre occasioni (vedi la serata inaugurale con cederna alle messaggerie. anche noi lo faremo presente.
      dal canto nostro speriamo di ripetere il racconto da qualche altra parte, con una sala piu’ ampia… idee?

Lascia un commento

*