17 January 2017

Non esiste solo un Undici Settembre

Sabato 11 settembre 2010

Oggi è l’Undici Settembre, con ovvie commemorazioni di quell’Undici Settembre che sembra però essere l’unico Undici Settembre esistito nella storia.

Oggi è anche la Diada, la festa nazionale catalana, che commemora l’11 settembre del 1714, cioè la caduta della città di Barcelona durante la Guerra di Successione spagnola dopo 14 mesi di assedio delle truppe borboniche. Quell’evento significò anche l’abolizione delle istituzioni catalane. Stamattina la giunta direttiva guidata dal Presidente Sandro Rosell, insieme a Guardiola, Puyol e ai rappresentanti delle altre sezioni sportive del Barça si sono recati al al Parc de la Ciutadel·la e hanno deposto una corona di fiori rappresentante il simbolo del club al monumento di Rafael Casanova (membro della Giunta di Governo della città durante quell’assedio).

Al contrario di quello che si pensa normalmente prima dell’11 settembre 2001 sono esistiti altri 11 settembre, il più importante dei quali fu sicuramente il giorno del golpe del Generale cileno Augusto Pinochet contro il governo regolarmente eletto del Presidente Salvador Allende che morì sotto le macerie del Palacio de la Moneda a Santiago, bombardato dall’aviazione cilena. Com’è noto, il golpe fu ispirato ed ottenne l’appoggio decisivo della CIA, soprattutto grazie all’allora Segretario di Stato Henry Kissinger che, proprio in quel 1973, ottenne il Premio Nobel per la Pace (sic).

Anche quel giorno era un 11 settembre, ma spesso ce lo si dimentica.

Comments

  1. Oh io non lo sapevo di questi 11 settembre.
    Voto positivo a questo post quindi.

    Ultimamente poi ho una rinnovata voglia di un weekend a Barcellona…

Lascia un commento

*