20 January 2017

Ultimi verdetti in Champions. Ancora protagonista la cantera del Barça. Venerdì 17 il sorteggio

Giovedì 9 dicembre 2010

Ultimi verdetti nell’ultima giornata del girone di Champions in cui non si è presentata nessuna sorpresa, neanche l’ennesima figuraccia tra le italiane: sconfitte delle già qualificate Inter (3-0 a Bremen contro il Werder, con Benítez sempre più in bilico: come ultima spiaggia c’è il mondiale per club di Abu Dhabi) e Milan (0-2 in casa dall’Ajax); la Roma si è fatta raggiungere sull’1-1 a Cluj, in Transilvania [si veda la storia sulla città romena in questo sito] ma è riuscita a passare il turno: le tre squadre italiane sono arrivate seconde nel loro girone.

Anche Ancelotti si trova in difficoltà per l’ennesima sconfitta di questo periodo (1-0 al “Vélodrome” di Marsiglia), anche se i blues erano già qualificati da tempo come primi del gruppo. Partizan e Žilina hanno chiuso con sei sconfitte su sei incontri.

Al “Camp Nou” nuova dimostrazione della cantera del futuro del Barça, che fino ad ora non era ancora riuscito a vincere contro il Rubin Kazan.

Guardiola ha lasciato Iniesta e Xavi in tribuna schierando solo due titolari, insieme a sei panchinari e tre ragazzini delle giovanili: il centrale Andreu Fontàs, migliore in campo e autore della prima rete, il genietto Thiago Alcântara, il figlio di Mazinho che ha dimostrato ancora una volta tutta la sua classe [si veda la storia in questo sito] e Jonathan Dos Santos. Nel secondo tempo sono entrati altri due canteranos, Víctor Vázquez (autore del secondo gol, per Jeffren infortunato) e Bartra, oltre a Messi che negli ultimi minuti ha creato lo scompiglio nella difesa russa. La Masia continua a sfornare giocatori molto interessanti di cui sentiremo parlare in futuro.

http://www.youtube.com/watch?v=MhAIiwp1p38&feature=related

Nell’inutile 4-0 casalingo del Madrid all’Auxerre (un’inaspettata tripletta di Benzema e una rete di Cristiano) Mourinho invece non ha messo in campo nessun giovane, attirandosi le critiche di alcuni giornalisti madrileni.

Venerdì 17 dicembre il sorteggio per gli ottavi di finale che vedrà le prime di ogni girone affrontare le seconde (senza possibilità di incontri tra squadre dello stesso paese) e con il ritorno in casa.

Le prime: Tottenham, Schalke 04, Manchester Utd, FC Barcelona, Bayern München, Chelsea, Real Madrid, Šakhtar Donec’k. Le seconde: Inter, Olympique Lyon, Valencia, København, Roma, Olympique Marseille, Milan, Arsenal.

Lascia un commento

*