20 January 2017

L’inutilità della tessera del tifoso

Sabato 28 agosto 2010

«L’intento non è schedare la gente ma isolare i violenti», dicono le autorità. Altri sottolineano le vie di accesso agevolate per i possessori della Tessera del Tifoso. Una bufala.

Le code sono le stesse di sempre, da quando sono stati creati gli inutili tornelli e gli ulteriori controlli ovviamente.

Ancora non tutte le tessere sono pronte: chi ha sottoscritto l’abbonamento pochi giorni fa deve prima passare nei vari gazebi sparsi intorno allo stadio e prendere un documento sostitutivo.

Gli ultras di quasi tutte le squadre non hanno sottoscritto la Tessera (eccezione quelli dell’Inter), anzi continuano a protestare per il provvedimento imposto dal Ministro dell’Interno Maroni. Ma la Tessera è obbligatoria solo se si sottoscrive un abbonamento o se si vuole andare in trasferta nel settore ospiti (e/o nelle partite “proibite” alle trasferte dall’Osservatorio). Tuttavia gli ultras dell’Udinese non hanno fatto l’abbonamento, ma possono evidentemente entrare con biglietti acquistati (o ricevuti), per i quali non serve la Tessera.

Prima della partita incontriamo degli ultras genoani: spiegano che neanche loro l’hanno sottoscritta, ma hanno regolarmente comprato il loro biglietto ai botteghini, non già nel settore ospiti (in cui poi si vedranno alcune decine di genoani), ma nei settori in cui sono presenti anche abbonati dell’Udinese.

È assurdo: in questo caso, vista l’amicizia con i genoani, non ci sono tensioni, ma cosa succederà quando arriveranno al “Friuli” tifoserie più problematiche? (nel caso di partite a rischio con la proibizione dei tifosi in trasferta – salvo Tessera – questa situazione non sussisterebbe).

Dunque, non solo la Tessera non serve (si può tranquillamente andare allo stadio senza avercela, anche se non con l’abbonamento), ma può anche provocare problemi ulteriori, mescolando gli ultras in trasferta con i tifosi locali.

E noi invece come degli idioti possediamo la Tessera con annessa schedatura. Inutile

Lascia un commento

*